Sagra del Peperone

Sagra del Peperone

La Sagra del Peperone nata per caso in occasione della festa di San Francesco che si svolgeva la seconda domenica di settembre nel piazzale antistante l’omonima Chiesa, a  circa 1 Km dall’abitato.

Alla festa religiosa era ormai associata la famosa “Sagra del Peperone” che concludeva i festeggiamenti in onore di San Francesco.

Attualmente la festa si svolge in una cornice campestre con una scorpacciata collettiva di peperoni fritti, patate bollite e uova sode, innaffiati da ottimo vino locale. E’ una festa popolare molto attesa, che si svolge sempre la seconda domenica di settembre.

Il tutto è rallegrato da musica e dai classici giochi campestri molto partecipati.

Festa di Sant'Onofrio

Festa di Sant'Onofrio
 
santuarionotteLa festa inizia la sera del sabato con la suggestiva processione notturna del Reliquiario argenteo di Sant'Onofrio con la fiaccolata; continua la domenica mattina con la Processione dei Miracoli, intramurale, attorno allo agglomerato medievale del Giardinello, e termina nel tardo pomeriggio con il rientro sulla vetta del monte del Reliquiario. L'Urna di Sant'Onofrio custodisce le reliquie del Santo Anacoreta. Si tratta di una cassa di legno rivestita da una lamina d’argento sbalzata e cesellata, lavorata a grosse volute e fregi fogliacei. urnaonofrioE’ sormontata da una statuetta di S. Onofrio in ginocchio e subito sotto, vi sono 4 angeli che sostengono ciascuno uno stemma della città di Sutera. Sotto ancora, vi sono altri 4 angeli e tutt’intorno all’urna sono scolpiti 6 quadri che narrano gli episodi più importanti della vita del santo.Nel fregio sottostante è inciso l’anno della costruzione 1649. L’urna fu fatta costruire a Palermo per iniziativa dell’Amministrazione comunale e fu eseguita dall’artista Francesco Rivelo, uno degli scultori che lavorò alla costruzione dell’urna di S. Rosalia.

Festa di San Paolino

Festa di San Paolino (martedì dopo Pasqua)

Programma:

ore 10.00: Uscita delle autorità con il mazziere e la mazza e con banda musicale a seguito dalla residenza municipale alla volta del Santuario di San Paolino
ore 11.00: Santa Messa nel Santuario di San Paolino

ore 12.30: Processione dal Monte San Paolino di "Li Santi Casci", lungo le stradine a Sutera nel quartiere Giardinello

ore 14.00: Arrivo previsto alla Chiesa di Sant'Agata

A Sutera, il martedì dopo Pasqua si celebra la festa di S. Paolino, detta anche Pasquone, appunto perché cade il giorno dopo Pasquetta. Tale festa nacque secoli or sono dopo la traslazione delle sacre reliquie dei due santi custoditi all'interno "di li Santi Casci", San Paolino e Sant'Onofrio (altro compatrono). Le urne, che secondo tradizione ospitano le spoglie mortali dei due santi, sono arche di pregiatissima fattura. Le sacre reliquie furono custodite nel 1498 in un'urna di tipo aragonese di finissimo argento commissionata agli artigiani palermitani dalla potente famiglia dei Pujades. Quel reliquario è uno dei più importanti esempi dell'alta scuola di oreficeria siciliana del XV secolo.
L'altra cassa reliquaria che contiene le spoglie di Sant'Onofrio risale al 1649 ed appartiene alla scuola barocca. Fu commissionata al mastro orefice Francesco Rivelo dal Comune di Sutera per devozione verso il santo eremita. E in quell'urna l'orefice profuse tutta la sua maestria, realizzando figure che narravano la vita di Sant'Onofrio.

santi_casci"Li Santi Casci" vengono portate in una spettacolare processione con le tre confraternite del SS. Sacramento (bianchi), dello Spirito Santo (rossi) e di Maria SS. Degli Agonizzanti  (verdi), e mentre le due urne e la statua di San Paolino sfilano sulle strette stradine, si implora l'intercessione dei due santi. La festa di San Paolino è molto caratteristica e suggestiva anche per la naturale conformazione del territorio su cui si innalza come un gigante di pietra, la maestosa rocca sulla cui sommità sorge il santuario di San Paolino, fatto realizzare nel 1366 da Giovanni III di Chiaramonte con gli avanzi delle antiche fabbriche esistenti. Dalla sommità delle rocca si gode un panorama incantevole che spazia quasi ai quattro angoli della Sicilia, dall'Etna al mare di Agrigento.

Ogni anno la festa richiama numerossimi visitatori e fedeli che si inerpicano a piedi sulla rocca per assistere alla processione suggestiva delle urne e delle statue dei due santi verso la chiesa di S. Agata, da dove poi, sia i simulacri che "li Santi Casci", ritorneranno sulla Rocca la domenica successiva.
La storia racconta che le reliquie di S. Paolino (vescovo di Nola) e S. Onofrio (re di Persia), furono trasportate a Roma dai cristiani nell'anno 1001 e successivamente donate al principe Federico Chiaramonte nel 1220. La nobile famiglia le custodì gelosamente e, circa un secolo dopo, appunto nel 1336, venne fatto costruire da Giovanni Chiaramonte il santuario di S. Paolino e le sacre reliquie vennero quindi donate da un cugino, che le aveva ereditate, e da allora sono custodite sulla cima della rocca.

Per tradizione i suteresi suonano il campanone, posto alla sommità del monte a mt. 815 s.l.m. come atto di omaggio e sottomissione ai Santi Patroni del piccolo centro.

Settimana Santa

RITI DELLA SETTIMANA SANTA

Nel suggestivo paese di Sutera, ricco di tradizioni e di storia, i riti della Settimana Santa iniziano con la Domenica delle Palme, dedicata al rito della benedizione delle palme intrecciate e dei ramoscelli di ulivo portati in processione dai fedeli dalla Chiesa del Carmine alla Chiesa Maria SS. Assunta, con canti e inni a Cristo Re, e dalla Chiesa di Sant'Agata alla Chiesa di San Giovanni.

pasquasuteraDurante la settimana Santa, con i “lavuredda”, cioè il frumento o la veccia fatti germogliare al buio per conservare il caratteristico colore giallo-oro, si allestisce il Sepolcro nelle Chiese della Madrice, Sant'Agata, Carmine e San Giovanni. Il Giovedì Santo, le tre confraternite  del SS. Sacramento (bianchi), dello Spirito Santo (rossi) e di Maria SS. degli Agonizzanti  (verdi), dopo il tramonto  visitano i Sepolcri con al seguito gran parte della popolazione.

Il Venerdì, alle 14,30 escono contemporaneamente l’Addolorata (dalla Chiesa Madre) e Gesù nell’urna (dalla Chiesa di Sant'Agata) e alle 15,00, in Piazza del Carmine, avviene il tragico incontro: i portatori dell’Addolorata accelerano il passo per significare il dolore della Madre nel vedere il Figlio. I due simulacri entrano nella Chiesa del Carmelo dove si svolge il funesto rito della crocifissione.

La sera verso le 20,30 una processione con al seguito le Confraternite accompagna la sacra urna con il Cristo morto e l’Addolorata nella Chiesa di Sant'Agata. Durante il tragitto gruppi di cantori, intonano i lamenti della passione, crocifissione e morte di Gesù, conferendo alla processione un’atmosfera di grande emozione.

Particolare importanza ha un lamento in dialetto chiamato ”Chiangi chiangi Maria”.      

Eventi e Manifestazioni

Gli eventi più importanti:
 
 
 
 
 
 
 

Cimitero

Il Cimitero è aperto al pubblico nei seguenti giorni:
Lunedì, Mercoledì, Giovedì e Venerdì dalle ore 8.15 alle ore12.45.
Sabato e festivi dalle ore 9.15 alle ore 11.45 e dalle ore 14.15 alle ore 16.45.
Il Martedì il Cimitero resterà CHIUSO.
cimitero

Accessibilità 2

Dichiarazione di accessibilità

Questo sito è stato sviluppato secondo i principi di accessibilità e nel rispetto della Legge 9 gennaio 2004, n. 4 (comunemente chiamata "Legge Stanca", G.U. n. 13 del 17 gennaio 2004), inerente ai siti della Pubblica Amministrazione.
Sono inoltre state seguite le raccomandazioni per l'accessibilità fornite dal Consorzio mondiale per il Web (W3C) nell'ambito della iniziativa per l'accessibilità del Web (WAI), secondo il principio di universalità. Il documento di riferimento per rendere il sito accessibile, è stata la raccomandazione del W3C pubblicata il 5 maggio 1999, sulle linee guida per il contenuto del Web ( WCAG 1.0 ) e seguendo la lista di controllo elencata in WCAG 1.0.


Conformità agli standard

Le pagine del sito sono state realizzate in conformità ai seguenti standard e specifiche del W3C:

  • linguaggio XHTML 1.0 DTD Strict
  • CSS (definizione degli attributi stilistici del sito)

Le conformità sono verificabili attraverso gli appositi link posizionati nella parte inferiore (footer) del sito.

Contrasto

Oltre alla visualizzazione normale con caratteri scuri su sfondo chiaro, è stato preparato un foglio di stile a "alto contrasto", attivabile tramite un collegamento nella parte superiore destra della pagina.

Aiuti alla navigazione

In tutte le pagine del sito, è presente sempre nella stessa posizione (in alto) il menu di navigazione orizzontale "Ti trovi in:" che indica la posizione dell'utente all'interno della struttura del sito e il titolo della pagina in cui ti trovi. L'indicazione è ipertestuale, e con un semplice clic sul testo del menu di navigazione puoi raggiungere i livelli precedente.

Nel menu di navigazione verticale, il livello attivo appare di colore diverso in modo da poterlo facilmente riconoscere.

All'interno degli articoli è inoltre disponibile il pulsante "Stampa" che apre una versione stampabile della pagina nella quale vengono riportati gli elementi essenziali del documento.


Tasti di accesso rapido (accesskey)

Per semplificare la navigazione della pagina sono stati inseriti dei tasti di scelta rapida (ACCESSKEY) che sono gestiti in modo nativo dal gestore indici del CMS e che consentono di saltare rapidamente ai menu di navigazione:

  • [alt + P] Contenuto principale della pagina (salta la barra di navigazione)
  • [alt + M] Navigazione e Login
  • [alt + H] Home page
  • [alt + N] Notizie
  • [alt + F] FAQ (domande e risposte)
  • [alt + A] Aumenta carattere FONT
  • [alt + D] Diminuisci carattere FONT
  • [alt + Z] Contrasto
  • [alt + X] Ripristina valori predefiniti
Testi

Non sono stati utilizzati marcatori all'interno della pagina per definire caratteristiche del testo o dello sfondo ma si è ricorso ai Fogli di Stile CSS per gli effetti grafici. Inoltre le pagine sono state organizzate in modo che possano essere lette anche quando i fogli di stile siano disabilitati o non supportati.
In questo sito non si sono utilizzati frame e sono state evitati oggetti o scritte lampeggianti che possono provocare disturbi alla concentrazione o alle tecnologie assistive.
E' stato verificato un sufficiente contrasto di colore tra i testi e lo sfondo ed è stata accertata una uguale funzionalità in caso di assenza del colore utilizzato.
Nell'utilizzo di tabelle dati sono stati usati marcatori per identificare le intestazioni di righe e colonne con tag TH al posto dei tag TD per le celle di intestazione. Nel raro caso di tabelle di impaginazione si è verificato che il contenuto della tabella sia comprensibile anche se letta in modo linearizzato.


Collegamenti (link)

Tutti i collegamenti sono realizzati mediante elementi testuali riconoscibili perchè sottolineati. Sono inoltre stati dotati di una descrizione della destinazione del collegamento attraverso l'attributo TITLE.

Si è evitata l'apertura di una nuova finestra.

Immagini

Per ogni oggetto non di testo è stata fornita un'alternativa testuale (attributo ALT) commisurata alla funzione esercitata dall'oggetto originale nello specifico contesto.


Moduli (form)

I moduli on-line sono stati costruiti associando in modo esplicito le etichette ai loro controlli, posizionandole in modo da agevolare la compilazione dei campi a chi utilizza tecnologie assistive.


Verifica con differenti browser (programmi utilizzati per esplorare le risorse del web)

Le pagine di questo sito sono state verificate con i seguenti browser:

  • Sistema operativo Linux - risoluzione 800 X 600 e 1024 X 768:
    • Firefox 1.5.0.7 e 2
    • Konqueror 3.5.3
    • Opera 8.5.0
  • Sistema operativo Macintosh OSX 10.3 - risoluzione 800 X 600 e 1024 X 768:
    • Firefox 1.5.0.7 e 2
    • Opera - Safari
  • Sistema operativo Windows 2000 Professional - risoluzione 800 X 600 e 1024 X 768:
    • Explorer 5.0
    • Explorer 5.
    • Explorer 6.0
    • Explorer 7.0
    • Firefox 1.5.0.9 e 2
    • Mozilla 1.6
  • Sistema operativo Windows XP - risoluzione 800 X 600 e 1024 X 768:
    • Explorer 6.0
    • Firefox 1.5.0.9 e 2

Tutti i testi possono essere ingranditi o rimpiccioliti usando l'apposita funzione del browser o i collegamenti (A+, A-) posti in alto a destra

In questo sito non sono previste funzionalità legate ad intervalli di tempo predefinito entro il quale eseguire determinate azioni.


L'accessibilità è un divenire

L'accessibilità è un processo che continua nel tempo. Rendere un sito accessibile significa lavorare per la sua evoluzione e il suo miglioramento rimuovendo gli ostacoli che si incontrano lungo il cammino. Per questa ragione il Portale del Parco Adda Nord sarà in continua evoluzione al fine di migliorarne costantemente l'accessibilità.

Gli strumenti utilizzati per la controllare la correttezza formale del codice del sito non ne garantiscono automaticamente l'usabilità e l'accessbilità, per cui è sempre necessario anche un controllo umano.

Nonostante l'attenzione posta nella realizzazione del sito ed i numerosi test condotti non è possibile escludere con certezza che alcune pagine siano a nostra insaputa ancora inaccessibili ad alcune categorie di utenti. In questo caso ci scusiamo fin d'ora e vi preghiamo di segnalare ogni irregolarità riscontrata al fine di consentirci di eliminarla nel più breve tempo possibile.

Scrivici per segnalare errori di accessibilità, nella sezione "Contatti" potrai trovare gli indirizzi per contattarci.

Aziende e commercio

Le aziende presenti in questa pagina hanno compilato e spedito al Comune un modulo nel rispetto della privacy con manifesta volontà di inserimento nelle pagine del portale comunale.

"Macelleria" di Chiparo Giuseppina

Via Roma, 147 Tel. e fax 0934 954325 - cell. 320 2375065 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

salsiccia tradizionale, salsiccia condita, braciole di maiale e di agnello e in più i migliori tagli di carne bovina. Inoltre è possibile trovare una vasta gamma di prodotti tipici locali.

Apertura invernale dalle ore 8.00 alle ore 13.00 e dalle 16.00 alle 19.00. Apertura estiva dalle ore 8.00 alle ore 13.00 e dalle ore 17.00 alle 20.00.

"Tabacchi" di Sorce Maria

Via del Popolo, 12 tel. e fax 0934 954298 - 0934 954515 - cell. 3207799619 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tabacchi - Lotto - Bolli Auto - Valori Bollati - Articoli da Regalo - Giocattoli

Apertura dalle ore 7.30 alle ore 13.00 e dalle 15.30 alle 21.00.

Rosticceria "I Sapori della Piazzetta" di Lombardo Carmela

Via del Popolo, 8 Tel. 0934/954042-943049 - cell. 366/1716624

Rosticceria, tavola calda e biscottificio.

Apertura dalle ore 8.30 alle ore 14.00 e dalle 16.00 alle 22.00.

Sottocategorie