Comunicati stampa

Conferenza sul Patto dei Sindaci

pattosindaciminiSvolta la Conferenza sul Patto dei Sindaci e sulla redazione del PAES

Si è svolta la conferenza a Sutera su “Obiettivo 2020: il patto dei Sindaci per uno sviluppo sostenibile” che aveva lo scopo di far conoscere alla cittadinanza suterese e ai portatori di interesse (stake-holder) l’importanza del PAES (Piano di Azione per l’Energia Sostenibile) nel comune. Una serata all’insegna dell’informazione specifica su questa tema che ci riguarda direttamente, poiché lo possiamo considerare una sorta di Piano Regolatore dell’Energia che ci porterà fino al 2020. Il Raggruppamento Temporaneo di Professionisti che hanno vinto la gara sulla redazione del PAES sono già a buon punto poiché stanno completando l’IBE che sarebbe l’Inventario di Base delle Emissioni e di conseguenza forniranno le idee per le azioni da fare per raggiungere gli obiettivi. Dopo un breve intervento dell’Ass. Comunale all’Energia Pardi che ha illustrato le tappe che hanno portato il comune di Sutera all’imminente redazione del piano, sottolineando di essere il linea con l’accesso ai benefici che si traducono nel sostanziale finanziamento del Piano, c’è stato l’intervento dell’Ing. Morreale che ha spiegato molto bene i benefici che avremmo tutti nel risparmio energetico e nell’incrementare le fonti rinnovabili; proprio in questa direzione deve andare il nostro PAES cercando di raggiungere e anche superare l’obiettivo di ridurre del 20% le emissioni di CO2, di incrementare del 20% l’energia da fonte rinnovabile e di consumare il 20% in meno da fonti tradizionali. L’Ing. Nicola De Nardi ha fatto vedere nello specifico alcune azioni che si potrebbero intraprendere a Sutera già sperimentata in altri luoghi della comunità europea e i finanziamenti europei a cui si può accedere; tra l’altro la sua esperienza nella redazione del Paes è riconosciuta avendone già approvati più di 60. L’Ing. Maurizio Altimare ha parlato del POI Energia e di MePA (Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione) sottolineando che alcuni bandi erano riservati proprio ai comuni che avevano già approvato il Piano, mentre l’Arch. Salvatore Maria Alù ha portato alla platea la sua esperienza professionale come delegato nazionale di INARCASSA per la provincia di Caltanissetta sulla possibilità di accedere a dei finanziamenti. Dopo un dibattito che ha messo in luce gli eventuali vincoli che potrebbero ostacolare la redazione del Piano, le conclusioni sono state affidate al Sindaco Dott. Giuseppe Grizzanti che si è complimentato con i relatori e cogliendo il messaggio dell’Ing. De Nardi ha espresso la volontà di fare tutta la sua parte come amministrazione e nello specifico di essere di esempio per i cittadini, di stimolo e soprattutto di continua informazione. 

Amministrazione Comunale

conferenza patto dei sindaci sutera