Comunicati stampa

Commissario Straordinario della Provincia

franaminiIncontro del Sindaco Dott. Giuseppe Grizzanti con il Commissario Straordinario della Provincia di Caltanissetta Dott. Raffaele Sirico a Sutera

Si è svolta stamani giovedì 3 ottobre 2013 un incontro a Sutera tra il Sindaco Giuseppe Grizzanti e il Commissario Straordinario della Provincia Regionale di Caltanissetta Dott. Raffaele Sirico sul problema della viabilità a Sutera e delle vie di accesso provinciali al nostro paese. Per il comune erano presenti oltre al Sindaco, l'assessore ai lavori pubblici Nino Pardi, l'assesssore al Turismo Pietro Alongi e il Presidente del Consiglio Giacoma Difrancesco; per la provincia oltre al commissario era presente l'Ing. Giuseppe Tomasella. Il Sindaco ha illustrato la condizione in cui versa la viabilità di accesso il Comune di Sutera rimarcando il fatto che queste strade vengono percorse da parecchi pendolari che vanno ogni mattina al lavorare e che negli ultimi anni questa zona è stata dimenticata dal punto di vista della manutenzione. Abbiamo attenzionato la strada SUTERA-CAMPOFRANCO, la SUTERA-CAMPOFRANCO bis, la SUTERA-MUSSOMELI e la SUTERA-CASALICCHIO VALLE che ci porta al collegamento per Caltanissetta. Il Commissario in modo realistico ci ha assicurato che nella SUTERA-CAMPOFRANCO entro un mese circa sarà tolta tutta la terra che ormai da dicembre del 2012 invade quasi tutta la carreggiata. Per la SUTERA-CAMPOFRANCO bis (vecchia) a giorni si provvederà per la pulizia del bordo strada che si trova in condizioni indecenti, e che la stessa è oggetto di un finanziamento per manutenzione di alcuni tratti stradali. Per la SUTERA-MUSSOMELI (finanziamento già ottenuto per circa 1.600.000 euro) si aspetta da Palermo l'ok per indire il bando di gara che riguarderà la frana (strada chiusa da circa 7 anni) accanto l'imbocco per la strada SUTERA-CASALICCHIO VALLE ed alcuni interventi lungo la strada che porta a Mussomeli. Per la SUTERA-CASALICCHIO VALLE potrà assicurarci alcuni interventi di manutenzione ordinaria (eliminazione di buche, pulizia del bordo strada e delle cunette, ecc) ma non interventi strutturali per mancanza di fondi. Complessivamente l'incontro è stato proficuo, cordiale e sicuramente operativo. Realisticamente, siamo speranzosi che tutto quello che è stato promesso vada a buon fine con i tempi stimati dal Commissario.

Amministrazione Comunale

commissario provincia cl