Comunicati stampa

Località a vocazione turistica

Sutera riconosciuta località a vocazione turistica
L'assessore Regionale al Turismo Tranchida ha firmato il decreto di riconoscimento delle località a vocazione turistica. In questo modo, agli 89 comuni già riconosciuti con il decreto del 16 febbraio 2011 si vanno ad aggiungere ora altri 102 comuni. Le località inserite hanno dimostrato di possedere i requisiti per potere accedere al riconoscimento cosi come individuati dall'articolo 3 del decreto n.10 del 16 febbraio 2011. Tutti i 191 comuni che hanno avuto il riconoscimento potranno, essere inseriti nelle linee di intervento del Po-Fesr. Tra questi comuni c'è Sutera. "Grande soddisfazione da parte nostra per questo riconoscimento che potremmo sfruttare per partecipare ai bandi della comunità europea, soddisfazione che compensa la delusione di quando alla prima tornata a Febbraio non siamo stati considerati.
Ass. al Turismo
Dott. Nino Pardi
panorama_aereo3