Comunicati stampa

Artù a Sutera

L'associazione di ricercatori sul Turismo "ARTU'" di Palermo ha incontrato gli operatori del turismo a Sutera il 26 marzo 2011.

 

Weekend di lavoro per Artù, Associazione ricercatori turismo. Nel quadro di un'azione di rilancio dell'organizzazione, l'associazione ha riunito sabato 25 e domenica 26 marzo il proprio consiglio direttivo a Sutera. Nel corso dei lavori sono stati stabiliti i nuovi assetti organizzativi mentre il consiglio direttivo ha elaborato un manifesto che potrà costituire le linee guida dell'associazione, che ora punta a interloquire con i soggetti pubblici per instaurare un rapporto sinergico. Nel corso del pomeriggio di sabato c'è stato un incontro con le realtà locali sulle prospettive turistiche; un incontro che è servito alla platea e all'amministrazione per capire quale strada intrapreendere per far in modo che la promozione del territorio si trasformi in eventi concreti per l'economia del paese. L'incontro è continuato nella mattinata di domenica quando l'associazione si è recata a visionare l'ormai realizzato impianto mobile (ascensore) che porterà alla vetta del Monte San Paolino.

“La prossima realizzazione dell’ascensore panoramico rappresenta una grossa opportunità di sviluppo.” ha detto Toti Piscopo, responsabile della comunicazione di Artù – “L’ascensore panoramico che collegherà la parte più alta del paese con il Santuario Diocesano che sorge sul Monte San Paolino, potrebbe diventare infatti un plus offerto ai turisti per Sutera, che è anche l’unica cittadina siciliana in cui sventola la Bandiera del Touring Club. Per promuovere al meglio l’evento e sviluppare il turismo, Artù ha offerto la propria disponibilità a integrare processi di crescita attraverso la collaborazione pubblico-privato.”

Un’opportunità che il sindaco Gero Difrancesco ha accolto con entusiasmo, consapevole dei risultati positivi che potrebbero derivarne.

Dagli operatori del turismo suteresi agli amministratori, passando per le associazioni, abbiamo avuto la possibilità di confrontarci sulle prospettive turistiche del territorio con degli esperti di alto profilo del settore che hanno come obiettivo quello di ricercare la migliore soluzione per uno sviluppo turistico sostenibile. Nel corso del week end scorso sono nate delle idee e delle proposte da entrambi le parti che sicuramente avranno riscontro nei prossimi mesi e che segnano la strada intrapresa per uno sviluppo turistico professionale.

 
Ass. al Turismo
Dott. Nino Pardi
art_visita