Comunicati stampa

Convegno sulle solfare: grande partecipazione

miniereminibisSi è svolto il convegno sulle miniere di zolfo a Sutera il 20 novembre 2016

Svolto all'auditorium Comunale di Sutera il convegno su “Le solfare ai piedi del Monte San Paolino” organizzato dall’amministrazione comunale che ha rivolto una attenzione particolare in quest'utlimo anno alla riscoperta delle antiche miniere e dei relativi forni.
Dopo i saluti di rito del sindaco Giuseppe Grizzanti sono intervenuti in ordine lo storico locale Gero Difrancesco che ha ripercorso le vicissitudini sociali e politiche dell’apertura delle solfare poste alla base del monte e le ripercussioni della frana sull’urbanistica di Sutera. In seguito il geologo Carmelo Orlando ha dato un idea delle dimensioni della frana che si è abbattuta sul paese ed ha relazionato sulla formazione dello zolfo nel territorio e i metodi di estrazione del minerale dalla roccia di gesso attraverso i forni. Successivamente l’Ingegnere Capo del Distretto Minerario di Caltanissetta Michele Brescia ha riportato alcune date storiche sull’apertura e chiusura delle varie miniere esistite a Sutera, vero e proprio patrimonio storico e archeologico da salvaguardare.
In seguito il responsabile della protezione civile della provincia di Caltanissetta, Salvatore Saia, ha affermato che la ricerca e lo sfruttamento di questi siti ai fini turistici deve avvenire sempre in piena sicurezza.Nel suo intervento, il fisico e speleologo Giovanni Badino ha evidenziato il percorso dei venti all’interno delle miniere e sulla differenza di temperatura che si ha tra il sottosuolo e l’ambiente esterno. Poi, l’ingegnere minerario Claudia Chiappino ha esposto il beneficio che si può ottenere con lo sviluppo dei siti minerari riportando degli esempi con dei casi studio in paesi italiani e stranieri. Infine l’assessore Nino Pardi ha esposto il progetto che sta realizzando per la salvaguardia e valorizzazione di un percorso minerario e proiettando una serie di foto su quel patrimonio esistente a Sutera. Complessivamente un convegno ben assemblato che ha inchiodato i presenti sulle poltrone incuriositi dai vari relatori che si sono avvicendati. L'evento si può considerare un vero e proprio punto di partenza per la valorizzazione di queste miniere e di questi forni sia dal punto di vista archeologico che turistico.

Amministrazione Comunale

convegno miniere