Avvisi

Distretto Socio Sanitario 10: Bando Assistenza Civica

Bando per la presentazione della domanda di ammissione progetto "Assistenza Civica".

Prot. 1887 del 13/04/2015

BANDO PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI AMMISSIONE PROGETTO “ASSISTENZA CIVICA”.

Vista la Legge N. 328/2000 “Legge quadro per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali”;

VISTO il Piano di Zona triennio 2013-2015 esitato positivamente dall’Assessorato Regionale della Famiglia e delle Politiche Sociali ;

VISTO il progetto di Assistenza Civica

SI RENDE NOTO

CHE il Distretto socio-sanitario provvederà all’attuazione del progetto assistenza civica, nei limiti delle risorse assegnate al Distretto e spettanti allo stesso .

REQUISITI

Possono presentare istanza presso l’ufficio servizi sociali dei Comuni appartenenti al Distretto coloro che posseggono i seguenti requisiti:

1) residenza nel Comune di SUTERA

2) ISEE rilasciata nell’anno 2015 non superiore ad € 5.000,00;

3) Stato di disoccupazione del capo famiglia all’atto della presentazione della domanda ,ove il capofamiglia risultasse inabile, dovrà indicare nell’istanza altro componente familiare che dovrà essere avviato al servizio di assistenza civica;

La graduatoria sarà formulata secondo gli importi crescenti di ISEE.

A parità di ISEE , verrà privilegiato il nucleo familiare con maggior numero di componenti;

A parità di componenti del nucleo familiare, sarà privilegiato il capofamiglia richiedente più anziano di età.

I soggetti ammessi al servizio saranno assicurati per R.C.T ed infortuni e sottoposti a visita medica.

Non potranno essere beneficiari del servizio i soggetti fruitori del R.M.I. o di analoghe misure assistenziali di intervento economico.

 

Coloro che nel corrente anno 2015 hanno beneficiato del Cantiere di servizio previste dalle direttive assessoriali del 26/0772013 potranno presentare istanza e saranno collocati alla fine della graduatoria nel rispetto dei previsti criteri.

 

TEMPISTICA E MODALITA’

 

il progetto di Assistenza civica sarà realizzato nell’arco temporale di mesi dodici .

Il contributo da erogare per ogni nucleo familiare viene determinato nella misura fissa di € 400,00 mensili (per tre mensilità), per n. 80 ore per ciascun mese, articolate in n. 20 ore settimanali di servizio.

L’articolazione del servizio ed il numero degli ammessi saranno determinati in base al numero delle istanze pervenute e alle risorse finanziarie disponibili tenuto conto anche delle esigenze delle singole Amministrazioni comunali.

DESCRIZIONE ATTIVITA’

 

I soggetti ammessi verranno inseriti, a turno, nell’ambito delle sottonotate attività in relazione alle esigenze dell’Amministrazione Comunale :

  1. Attività lavorative pratico-manuali (cura del verde pubblico, manutenzione e pulizia delle strade e dei beni architettonici, sorveglianza degli edifici scolastici, manutenzione degli edifici comunali).
  2. Attività lavorative socio-culturali ( servizio di aiuto personale, di assistenza igienico personale e di sostegno morale ai disabili ed anziani, sostegno e recupero scolastico, servizi presso centri diurni per minori ed anziani, servizio di vigilanza nel trasporto scolastico, mensa scolastica).

 

Tali forme di intervento saranno mirate a promuovere e valorizzare la dignità delle persone per consentire una partecipazione cosciente e responsabile per il reinserimento del cittadino nella vita sociale tenuto conto delle reali “vocazioni” ed attitudini dei richiedenti.

Il predetto inserimento lavorativo non costituisce rapporto di lavoro.

 

ACCERTAMENTI E VERIFICHE

Il Comune provvederà al controllo avvalendosi dei competenti organi della Guardia di Finanza ai quali verrà inviato l’elenco dei nominativi che hanno presentato istanza.

PUBBLICITA’

Il presente Avviso sarà pubblicato con decorrenza 13/04/2015 e sino alla data del 13/05/2015 all’Albo on Line , nel sito del Distretto socio sanitario www.dss10.it e in altri luoghi pubblici.

Le istanze pervenute oltre il predetto termine verranno escluse.

                                                                 IL Responabile dell’Area Amministrativa

                                                                       F.to (D.ssa Antonina Cordaro)

Per informazioni e ritiro del modello di domanda di ammissione gli interessati potranno rivolgersi all’Ufficio affari Sociali del Comune –

Tel. 0934/954300

Il Responsabile del servizio

(Ins. ONOFRIO GRIZZANTI)

Allegati:
Scarica questo file (assistenza civica domanda.pdf)assistenza civica domanda.pdf[ ]66 kB