Avvisi

Bando Integrativo per Cantieri di Servizi.

Bando integrativo per la riapertura dei termini per la selezione dei soggetti da utilizzare nei Cantieri di Servizi, di cui al Bando Generale del 19/9/2013.

 Prot. 279                                                                                                                                                          del 23/01/2014

COMUNE DI SUTERA

BANDO INTEGRATIVO

 

per la riapertura dei termini per la selezione dei soggetti da utilizzare nei Cantieri di Servizi, di cui al Bando Generale del 19/9/2013

 

 

Facendo seguito al Bando Generale del 23/09/2013 per la selezione dei soggetti da utilizzare nei Cantieri di Servizi, di cui alla Direttiva del 26 Luglio 2013 dell’Assessorato Regionale della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro, ed in esecuzione della successiva nota assessoriale del 17/1/2014, Prot. n. 2711, con la quale sono stati emanati chiarimenti in merito,

SI AVVISA

che nell’ambito del valore dell’unità immobiliare definito da questo Comune, pari a €. 90.000,00,  “possono rientrare anche le pertinenze della stessa unità immobiliare adibita ad abitazione principale, ovvero più particelle catastali dell’unità immobiliare adibita ad abitazione principale costituita però da un unico immobile. Sono irrilevanti, ai fini dell’ammissione in graduatoria, il possesso di quote indivise di altre proprietà immobiliari ovvero appezzamenti di terreni purchè il valore catastale, sommato al valore dell’abitazione principale, ove posseduta, non superi la soglia fissata dal Comune. “

Per quanto sopra, sono riaperti i termini del Bando Generale per consentire la presentazione delle istanze soltanto ai soggetti che, in vigenza delle disposizioni ora modificate, non erano in possesso dei requisiti di ammissibilità.

Il termine di presentazione delle relative istanze è fissato alla data del 03 FEBBRAIO  2014.

Le domande pervenute oltre il suddetto termine non saranno ammesse.

Pertanto, gli interessati di età compresa tra i 18 e i 65 anni non compiuti, disoccupati o inoccupati che hanno presentato la dichiarazione di disponibilità presso il Centro per l’Impiego competente per territorio, ai sensi del D. Lgs 181/2000, ed in possesso dei restanti requisiti di ammissibilità, possono presentare istanza sul modello di domanda reperibile presso l’Ufficio Affari Sociali  di questo Comune, o scaricabile dal sito istituzionale del Comune.

Si avvisa, inoltre, che riguardo alla precedenza da conferire in ordine di graduatoria a parità di situazione reddituale, si terrà conto, in primo luogo, del maggior carico familiare e, in caso di ulteriore parità, avranno precedenza i nuclei familiari con a carico figli minori o figli e/o altri familiari con handicap, in situazione di gravità accertata ai sensi dell’art. 4 della L. n. 104/92. In caso di ulteriore parità avranno la precedenza i soggetti di minore età.

Resta confermato, per il resto, quanto contenuto nel Bando Generale del 19/9/2013, se non in contrasto con le disposizioni sopra emanate.

Il presente bando, unitamente allo schema di domanda, sarà affisso all’Albo Pretorio online del sito istituzionale del Comune: www.comune.sutera.cl.it, nonché pubblicizzato nei locali pubblici del paese

 Il Responsabile dell’Area Amministrativa

 ( O. Grizzanti )

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AI CANTIERI DI SERVIZI 2013

AL COMUNE DI SUTERA

 Il sottoscritto ______________________________________________ nato a  _________________ il _________________ 

residente in Via _________________________________________________ n. ______, Tel. _________________________ C. F. _____________________________________________ chiede di essere ammesso nei Cantieri di Servizi di prossima istituzione presso codesto Comune.

A tal fine comunica di volere partecipare alla selezione per la seguente categoria di appartenenza (indicare una sola delle opzioni):

  • anni 18-36 
  • anni 37-50
  • ultracinquantenni
  • immigrato  
  • portatore di handicap

Ai sensi  e per gli effetti degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 28/12/2000 n. 445, consapevole delle  sanzioni civili e penali in  cui si incorre in caso di dichiarazioni mendaci (art. 76)

D I C H I A R A

  • di essere residente nel Comune di SUTERA  dal _______________________;
  • di essere Disoccupato; Inoccupato; ( segnare la voce che interessa )
  • di avere reso la dichiarazione di immediata disponibilità, ai sensi del D. Lgs. 181/2000  e  s.m.i.,  presso il Centro per l'Impiego di  _____________________________ in data _______________________;
  • di essere soggetto immigrato in possesso di regolare permesso di soggiorno per motivi di  lavoro o ricongiunzione familiare;
  • di essere portatore di handicap riconosciuto dalla competente commissione sanitaria, ai  sensi dell'art. 4 della Legge 5 febbraio 1992, n. 104 e s.m.i.
  • che il proprio nucleo familiare è composto dalle seguenti persone:

Nr.

Cognome e Nome

Luogo e Data Nascita

Parentela

Qualifica o attitudine

occupazionale

Redditi  percepiti

1

     

Dichiarante

   

2

           

3

           

4

           

5

           

6

           

7

           

TOTALE  €.

 
  • Che anche i seguenti componenti del proprio nucleo familiare hanno presentato istanza per l’ammissione al Cantiere di Servizi per la categoria di appartenenza a fianco segnata:

Nr.

Cognome e Nome

Luogo e Data Nascita

Parentela

Categoria di appartenenza

1

         

2

         

3

         
  • di essere privo di patrimonio mobiliare sotto forma di titoli di Stato, azioni, obbligazioni, quote di fondi di investimento e depositi bancari;
  • di essere privo di patrimonio immobiliare, fatta eccezione per l'unità immobiliare adibita  ad abitazione principale, se posseduta a titolo di proprietà, la cui rendita catastale rivalutata ammonta ad € ___________________________;
  • che nell’ anno 2013 il sottoscritto e il proprio nucleo familiare (segnare la voce che  interessa):

  Non hanno percepito alcun reddito;

  Hanno percepito reddito di qualunque natura o da chiunque erogato pari a complessivi €_____________________________ (come evincesi dal superiore prospetto familiare), di cui € ______________________________ da lavoro, al netto delle trattenute;

  • che il proprio nucleo familiare è monoparentale ( presenza di un solo genitore ) con n. _______  figli minori;
  • che nel proprio nucleo familiare n. _________ componenti risultano portatori di handicap in  situazione di gravità, ai sensi dell'art. 4 della Legge 5 febbraio 1992, n. 104 e s.m.i.;
  • di essere a conoscenza che con l'ammissione ai Cantieri di servizi non si instaura alcun  rapporto di lavoro con il Comune utilizzatore e che il trasferimento monetario è erogato per  tre mesi per le ore di effettiva presenza e non può essere rinnovato.
  • di essere a conoscenza che nel caso di ammissione ai Cantieri di Servizi possono essere  eseguiti controlli diretti ad accertare la veridicità delle informazioni fornite con riferimento  sia alla situazione economica che a quella familiare. 

Il sottoscritto si impegna a comunicare tempestivamente al Comune ogni variazione, anche derivante dalla mutata composizione familiare, delle condizioni di reddito e di patrimonio, dichiarate al momento della presentazione della domanda.

Si autorizza il Comune, ai sensi e per gli effetti degli artt. 13 e 23 del D. Lgs. n. 196/2003, al trattamento dei propri dati personali.

 Alla presente si allega:

- Copia di un valido documento di riconoscimento.

SUTERA,lì__________________________

FIRMA 

___________________________________________________