Avvisi

Convocazione Consiglio Comunale in seduta ordinaria.

agonizzantiminiConvocazione Consiglio Comunale in seduta ordinaria per il giorno 15 novembre 2013 alle ore 11.00

Prot. n 5076                                                                                                                  del  06/11/2013

 

Al Signor______________________

 

Consigliere Comunale

SUTERA

 

Oggetto: Convocazione Consiglio Comunale in seduta ordinaria.

La S.V. è invitata ad intervenire alla riunione del Consiglio Comunale in seduta pubblica ordinaria che avrà luogo  il giorno 15 novembre  2013 alle ore 11,00.

L’elenco degli argomenti da trattare è il seguente:

1 - Approvazione verbali della seduta precedente.

2 - Approvazione regolamento comunale per servizio mensa in favore degli alunni della scuola dell’infanzia, dell’obbligo e degli Anziani bisognosi.

3 - Determinazione dei costi del servizio di gestione dei rifiuti urbani e dei rifiuti assimilati avviati allo smaltimento e delle relative tariffe sulla base dei criteri previsti ed applicati nel 2012 - con riferimento al regime di prelievo in vigore in tale anno. (art. 5, comma 4 quater, del decreto legge 31 agosto 2013, n.102, così come introdotto dalla legge di conversione 28/10/2013, n. 124).

4 - Richiesta di adesione al progetto di promozione e valorizzazione dei borghi storici italiani denominato “I Borghi più Belli d’Italia”, promosso dall’ANCI (Associazione Nazionale dei Comuni d’Italia).

5 - Legge regionale 8 aprile 2010, n. 9, art.5 comma 2-ter introdotto dall’art.1, comma 2, della legge regionale 9 gennaio 2013 - applicazione - individuazione dell’Area di raccolta ottimale “Alta Valle del Platani” - Approvazione schema di convenzione-autorizzazione, sottoscrizione ed atti conseguenti.

Si avverte che ai sensi dell’art. 30 della L.R. 6.3.1986 n. 9, la mancanza del numero legale comporta la sospensione di un’ora della seduta.

Se, anche, alla ripresa dei lavori dovesse venire meno il numero legale, la seduta verrà rinviata al giorno successivo alle stessa ora, con il medesimo ordine del giorno, senza ulteriore avviso di convocazione.

 

Il Presidente del Consiglio

(Avv. Giacoma Difrancesco)