Avvisi

Tariffe mensa scolastica 2013/2014.

Determinazione tariffe mensa scolastica.

Prot. n. 4410  Sutera, li 03/10/2013

Ai genitori degli alunni della

Scuola Materna

SUTERA

E p. c. Al Sig. Dirigente dell’Istituto Comprensivo Statale

“Paolo Emiliani Giudici”

93014  Mussomeli

Oggetto: determinazione tariffa mensa scolastica. Scuola MATERNA.

Si comunica che la Giunta Comunale, con delibera n. 74 del 10/06/2013 ha deliberato la determinazione della tariffa per usufruire del servizio a domanda individuale di mensa scolastica per l’anno 2013/2014 così distinta:

1) €. 0,80 quale quota di contribuzione per la copertura del costo fisso di gestione del servizio mensa, da pagarsi anticipatamente con cadenza mensile, trimestrale o in un'unica soluzione per potere accedere al servizio, mediante versamento sul C.C.P n. 11687936 intestato al Comune di Sutera Servizio di Tesoreria;

2) € 1,20 quale quota di contribuzione per l’acquisto di beni e servizi, da corrispondersi all’atto dell’effettiva fruizione giornaliera del servizio mediante consegna da parte dell’utente di buono pasto pre-pagato da acquistarsi previo versamento del relativo importo sul C.C.P. n. 11687936 intestato al Comune di Sutera servizio di Tesoreria, preventivamente, in kit da 25.

Costo fisso di gestione del servizio

Mensilità scolastiche

€ 0,80  x gg. 23 = € 18,40

OTTOBRE

€ 0,80  x gg.20 = € 16,00

NOVEMBRE

€ 0,80 x gg. 15 = €  12,00

DICEMBRE

€ 0,80 x gg. 19 = €  15,20

GENNAIO

€ 0,80 x gg. 20 = € 16,00

FEBBRAIO

€ 0,80 x gg.21 = € 16,80

MARZO

€ 0,80 x gg. 15 = € 12,00

APRILE

€ 0,80 x gg. 21  = € 16,80

MAGGIO

AVVERTENZE

All’inizio del servizio di refezione ciascun alunno dovrà essere in possesso dei BUONI PASTO.

Pertanto, al ricevimento della presente lettera, ciascun genitore dovrà attenersi alle seguenti modalità organizzative del servizio:

-Effettuare, tramite l’Ufficio Postale il versamento sul Conto Corrente Postale n. 11687936 intestato a: Comune di Sutera – Servizio di Tesoreria, per l’importo del costo di gestione corrispondente a ciascun mese, più l’acquisto dei Kit dei Buoni Pasto.

-Consegnare giornalmente al proprio figlio un buono per la consumazione del pasto, con l’indicazione sullo stesso dei dati richiesti, nome e cognome (il giorno per il quale si usufruisce del pasto)il quale, a sua volta, consegnerà detto buono al personale preposto al servizio, oppure all’Insegnante di classe.

-Resta inteso che in mancanza di adesione al servizio di refezione e nonché all’acquisto dei buoni pasto, l’alunno non avrà diritto alla consumazione del pasto, quindi saranno i genitori a provvedere, con forme alternative, al pranzo dei propri figli.

La presente viene trasmessa, per conoscenza, al Sig. Dirigente Scolastico ai fini di una fattiva collaborazione volendo, altresì, sensibilizzare gli Insegnanti affinchè giornalmente gli alunni siano in possesso dei buoni pasto per il regolare andamento giornaliero del servizio, comunicando al personale della cucina il numero delle presenze degli alunni che usufruiscono del pasto giornaliero, entro le ore 9,15 al fine della preparazione dei pasti.

Il Responsabile del Servizio

(Ins. Grizzanti Onofrio)

Prot. n. 4410 Sutera, li 03/10/2013

Ai genitori degli alunni della

Scuola Elementare

SUTERA

E p. c. Al Sig. Dirigente dell’Istituto Comprensivo Statale

“Paolo Emiliani Giudici”

93014 Mussomeli

Oggetto: determinazione tariffa mensa scolastica. Scuola Elementare.

Si comunica che la Giunta Comunale, con delibera n. 74 del 10/06/2013 ha deliberato la determinazione della tariffa per usufruire del servizio a domanda individuale di mensa scolastica per l’anno 2013/2014 così distinta:

1) €.  0,80 quale quota di contribuzione per la copertura del costo fisso di gestione del servizio mensa, da pagarsi anticipatamente con cadenza mensile, trimestrale o in un'unica soluzione per potere accedere al servizio, mediante versamento sul C.C.P n. 11687936 intestato al Comune di Sutera Servizio di Tesoreria;

2) € 1,20 quale quota di contribuzione per l’acquisto di beni e servizi, da corrispondersi all’atto dell’effettiva fruizione giornaliera del servizio mediante consegna da parte dell’utente di buono pasto pre-pagato da acquistarsi previo versamento del relativo importo sul C.C.P. n. 11687936 intestato al Comune di Sutera servizio di Tesoreria, preventivamente, in kit da 25.

Costo fisso di gestione del servizio

Mensilità scolastiche

€ 0,80  x gg. 23 = €.  18,40

OTTOBRE

€ 0,80  x gg. 20 = € 16,00

NOVEMBRE

€ 0,80 x gg. 15 = € 12,00

DICEMBRE

€ 0,80 x gg. 19 = € 15,20

GENNAIO

€ 0,80 x gg.20 = € 16,00

FEBBRAIO

€ 0,80 x gg.21 = € 16,80

MARZO

€ 0,80 x gg. 15= € 12,00

APRILE

€ 0,80 x gg. 21 = € 16,80

MAGGIO

AVVERTENZE

All’inizio del servizio di refezione ciascun alunno dovrà essere in possesso dei BUONI PASTO.

Pertanto, al ricevimento della presente lettera, ciascun genitore dovrà attenersi alle seguenti modalità organizzative del servizio:

-Effettuare, tramite l’Ufficio Postale il versamento sul Conto Corrente Postale n. 11687936 intestato a: Comune di Sutera – Servizio di Tesoreria, per l’importo del costo di gestione corrispondente a ciascun mese, più l’acquisto dei Kit dei Buoni Pasto.

-Consegnare giornalmente al proprio figlio un buono per la consumazione del pasto, con l’indicazione sullo stesso dei dati richiesti, nome e cognome (il giorno per il quale si usufruisce del pasto)il quale, a sua volta, consegnerà detto buono al personale preposto al servizio, oppure all’Insegnante di classe.

-Resta inteso che in mancanza di adesione al servizio di refezione e nonché all’acquisto dei buoni pasto, l’alunno non avrà diritto alla consumazione del pasto, quindi saranno i genitori a provvedere, con forme alternative, al pranzo dei propri figli.

La presente viene trasmessa, per conoscenza, al Sig. Dirigente Scolastico ai fini di una fattiva collaborazione volendo, altresì, sensibilizzare gli Insegnanti affinchè giornalmente gli alunni siano in possesso dei buoni pasto per il regolare andamento giornaliero del servizio, comunicando al personale della cucina il numero delle presenze degli alunni che usufruiscono del pasto giornaliero, entro le ore 9,15 al fine della preparazione dei pasti.

Il Responsabile del Servizio

(Ins. Grizzanti Onofrio)