Avvisi

Avviso di gara vendita immobili

Bando di gara per l'alienazione di n. 9 immobili di proprietà comunale.

COMUNE DI SUTERA

(Provincia di Caltanissetta)

 

 

BANDO DI GARA PER L’ALIENAZIONE DI N.9 IMMOBILI DI PROPRIETA’ COMUNALE.

 

Ente alienante: Comune di Sutera – Piazza S.Agata, n.37.

Sutera (CL) - Tel. 0934/954300 - Fax 0934/954769.

Descrizione degli immobili:  

N.9 (nove) immobili comunali siti nelle vie a fianco di ciascuno segnato:

 

1. Lotto n. 1 -  Alloggio sito nella via Mascari n. 6, identificato  in catasto nel foglio di mappa  n. 19 particella n. 328.

Prezzo a base d’asta  euro  2.700,00 ( duemilasettecento)

2. Lotto n. 2 -  Alloggio sito nella via Sdrupello n. 29, identificato  in catasto nel foglio di mappa  n. 19 particella n. 371.

 Prezzo  a base d’asta  euro  1.323,00 (milletrecentoventitre).

3. Lotto n. 3 – Alloggio sito nel Cortile S. Margherita n. 18, identificato in catasto nel foglio di mappa n. 19 particella 413.

Prezzo a base d’asta euro 783,00 (settecentoottantatre)

4. Lotto n. 4 – Alloggio sito in via Archi n. 11, identificato in catasto nel foglio di mappa n. 19 particella 486.

Prezzo a base d’asta euro 864,00 (ottocentosessantaquattro)

5. Lotto n. 5 – Alloggio sito in via Nobile n. 4, identificato in catasto nel foglio di mappa n. 19 particella 821/2 e 821/3.

Prezzo a base d’asta euro 1.134,00 (millecentotrentaquattro)

6. Lotto n. 6 – Alloggio sito in via Ciotta n. 17/19, identificato in catasto nel foglio di mappa n. 19 particella 823.

Prezzo a base d’asta euro 891,00 (ottocentonovantuno)

7. Lotto n. 7 – Alloggio sito nella via San F. di Paola n. 44, identificato in catasto nel foglio di mappa n. 19 particella 925/1 e 925/2.

Prezzo a base d’asta euro 1.404,00 (millequattrocentoquattro)

8.Lotto n. 8 – Alloggio sito in via San Paolino n. 24, identificato in catasto nel foglio di mappa n. 19 particella 1045.

Prezzo a base d’asta euro 1.512,00 (millecinquecentododici)

9. Lotto n. 9 – Alloggio sito in via Colombaio n. 7, identificato in catasto nel foglio di mappa n. 19 particella 1065.

Prezzo a base d’asta euro 1.053,00 (millecinquantatre)

- Criteri di aggiudicazione: l’asta pubblica sarà tenuta con il metodo delle schede segrete, di cui all’art. 73 lett. c) del R.D. 23.05.1924 n. 827 e cioè mediante offerte segrete in aumento da confrontarsi con il prezzo a base d’asta sopra indicato.

L’aggiudicazione degli immobili sarà effettuata al miglior offerente.

Si procederà ad aggiudicazione anche in presenza di una sola offerta  valida, purché non inferiore al prezzo posto a base d’asta.

Saranno ammesse offerte per procura ex artt.26 e 27 R.D. 454/1909.

Nel caso di offerte uguali si procederà seduta stante al sorteggio.

Si precisa che saranno escluse offerte in ribasso percentuale rispetto al valore a base d’asta.

- Patti e condizioni di aggiudicazione: gli immobili sono alienati nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano, compresi eventuali oneri attivi e passivi e servitù apparenti e non apparenti, stato che il partecipante alla gara accetta preventivamente, come è comunque desumibile dalla sua partecipazione alla gara previa esplicita dichiarazione di accettazione delle presenti condizioni. La vendita si intende comprensiva della quota di tutte le parti comuni. L’aggiudicazione al miglior offerente avviene per il prezzo offerto al netto delle eventuali imposte di legge e tasse applicabili. Le spese di stipulazione del contratto, nonché tutte le spese comunque conseguenti alla suddetta stipulazione, sono a carico dell’aggiudicatario, nessuna esclusa.

- Termine di ricezione delle offerte: le offerte dovranno pervenire all’Ufficio Protocollo del Comune di Sutera, a pena di esclusione, entro le ore 12,00 del giorno 13/12/2012 oltre tale termine non sarà ritenuta valida alcuna altra offerta anche se sostituiva o aggiuntiva di offerta precedente.

- Indirizzo al quale inviare le offerte: Le offerte dovranno essere consegnate a mezzo di raccomandata R.R. oppure a mano mediante deposito presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Sutera – Piazza S. Agata, n.37.

Il recapito del plico rimane ad esclusivo rischio del mittente, per cui l’Amministrazione alienante non assumerà responsabilità alcuna qualora, per qualsiasi motivo, il plico medesimo non venga recapitato in tempo utile dal servizio postale. In caso di recapito a mezzo di servizio postale pubblico o privato, non farà fede la data di invio, ma unicamente quella di ricevimento da parte dell’Ufficio Protocollo del Comune di Sutera.

- Modalità di redazione dell’offerta: In una busta chiusa e controfirmata sui lembi di chiusura, riportante la dicitura: "Pubblico incanto per l’alienazione di immobili di proprietà comunale sito in Via _______________. Lotto n…", nonché i dati dell’offerente, dovranno essere inseriti a pena di esclusione:

a) una dichiarazione, resa ai sensi dell’art. 38, DPR 28.12.2000, n. 445 (sottoscritta e presentata unitamente a copia fotostatica non autenticata di un documento di identità del sottoscrittore) e redatta obbligatoriamente compilando l’allegato modulo A), da cui risultino, tra l’altro,:

- i dati anagrafici e fiscali del soggetto concorrente;

- l’accettazione dei patti e delle condizioni di aggiudicazione di cui al presente bando;

- la manifestazione (eventuale) della volontà di volersi avvalere, in caso di aggiudicazione, della facoltà di effettuare il pagamento rateizzato  in quattro anni;

- l’impegno al perfezionamento della compravendita entro 30 giorni dal ricevimento della richiesta inviata dall’Amministrazione aggiudicatrice a mezzo A.R.

b) Cauzione pari a 1/10 del valore a base d’asta, prestata mediante assegno circolare intestato a Comune di Sutera oppure mediante ricevuta della Tesoreria Comunale, comprovante il deposito della medesima somma.

c) originale della procura speciale (nel caso di offerta presentata da procuratore);

d) l’offerta, in carta legale, o resa legale, espressa in cifre e in lettere e sottoscritta dal soggetto concorrente, redatta obbligatoriamente compilando l’allegato modulo B).

- Operazioni di gara: le operazioni di gara si svolgeranno presso la sede del Palazzo Municipale di Sutera il giorno 14/12/2012, a partire dalle ore  09.00.

- Altre indicazioni: l’esito dell’asta sarà immediatamente impegnativo per l’offerente, mentre lo sarà per il Comune di Sutera ad avvenuta approvazione del verbale d’asta. Il deposito cauzionale  sarà valutato per l’aggiudicatario, in sede di stipula del contratto, a titolo di anticipato pagamento del prezzo. Nel caso in cui l’aggiudicatario non dovesse presentarsi per la stipulazione dell’atto di acquisto, la somma sarà incamerata dal Comune di Sutera. I rimanenti 9/10 del valore di aggiudicazione, fatto salvo l’esercizio della facoltà di pagamento rateizzato, saranno versati alla stipula dell’atto notarile, che dovrà avvenire entro e non oltre 30 giorni dal ricevimento della richiesta inviata dall’Amministrazione aggiudicatrice a mezzo A.R.

La documentazione relativa agli immobili in vendita è consultabile presso l’Ufficio di Segreteria del Comune di Sutera, negli orari d’ufficio

Il responsabile del procedimento è il  Signor GRIZZANTI ONOFRIO.

Sutera,  27/11/2012

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

(Ins. Grizzanti Onofrio)