Avvisi

Avviso bonus figlio 2012.

Avviso pubblico concernente criteri e modalità di erogazione bonus di 1.000,00 euro per la nascita di un figlio, ex art. 6, comma 5 L.R. n. 10/2003. Anno 2012.

 AVVISO PUBBLICO CONCERNETE CRITERI E MODALITA’ DI EROGAZIONE BONUS DI 1.000,00 EURO PER LA NASCITA DI UN FIGLIO,EX ART.6,COMMA 5 L.R.N.10/2003. ANNO 2012

 

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

Visto il D.D.G n. 1269 del 25/06/2012;

Vista la nota Prot. 30916 del  05/07/2012  dell’Assessorato della Famiglia,delle Politiche sociali  e del lavoro-Dipartimento  della famiglia e delle politiche sociali ;

RENDE NOTO

Che  l’Assessorato Regionale della famiglia, delle politiche sociali e delle autonomie locali, ha approvato l’avviso pubblico per l’erogazione, attraverso i Comuni della Regione Siciliana, del Bonus di €. 1.000 per la nascita di un figlio, in attuazione dell’art.6 comma 5 della L.R. 10/2003.

Il Bonus potrà essere concesso in favore dei bambini nati, o adottati  nell’anno 2012. La domanda, redatta su apposito schema e corredata dalla relativa documentazione deve essere presentata all’Ufficio Protocollo del Comune di SUTERA  entro le seguenti scadenze:

- per i bambini nati dal 1° gennaio al 30 Aprile 2012 entro il 31/08/2012;

- per i bambini nati dal 1° Maggio al 31 Agosto 2012 entro il 30/09/2012;

- per i bambini nati dal 1° Settembre al 31 Dicembre 2012 entro il 31/01/2013

  

Destinatari

Possono presentare istanza per la concessione del Bonus, un genitore o, in caso di impedimento legale di quest’ultimo, uno dei soggetti esercenti la potestà parentale,in possesso dei seguenti requisiti:

 1.cittadinanza italiana o comunitaria ovvero, in caso di soggetto extracomunitario, titolarità di permesso di soggiorno;

2.residenza nel territorio della Regione Siciliana al momento del parto o dell’adozione, i soggetti in possesso di permesso di soggiorno devono essere

residenti nel territorio della Regione Siciliana da almeno dodici mesi al momento del parto;

3.nascita del bambino nel territorio della Regione Siciliana;

4.indicatore I.S.E.E. del nucleo familiare del richiedente non superiore ad € 5.000,00. Alla determinazione dello stesso indicatore concorrono tutti i componenti  del nucleo familiare  ai sensi delle disposizioni vigenti in materia.

La domanda redatta su specifici modelli predisposti dall’ Assessorato Regionale della Famiglia, delle Politiche sociali e del Lavoro secondo le forme della dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà ai sensi degli artt. 46 e segg. del D.P.R. 28/12/2000, n.445 , dovrà essere presentata presso l’Ufficio Servizi Sociali del Comune di residenza.

Documentazione da allegare:

- fotocopia del documento di riconoscimento in corso di validità, ai sensi dell'art. 38 del D.P.R. 445/2000.

- attestato I.S.E.E. rilasciato dagli Uffici abilitati , riferito all’anno 2011.

- in caso di soggetto extracomunitario, copia del permesso di soggiorno in corso di validità.

- copia dell’eventuale provvedimento di adozione.

Condizioni per l’erogazione

La presentazione della predetta documentazione è obbligatoria ai fini dell’ammissione al beneficio. Le istanze corredate dalla relativa documentazione verranno trattenute e custodite presso l’Ufficio Comunale competente.

Per informazioni e ritiro modulistica rivolgersi all’Ufficio Servizio Sociale del Comune - Tel. n° 0934/954300

Responsabile del servizio: Ins. Onofrio Grizzanti.

Il Responsabile del Servizio

(Ins.O.Grizzanti)

2.