Avvisi

Verbale di aggiudicazione di n. 2 immobili di proprietà comunale.

Verbale di aggiudicazione per l'alienazione di n. 2 immobili di proprietà comunale siti in via Orti, nn. 58-60.

VERBALE DI AGGIUDICAZIONE  PER L’ALIENAZIONE  DI N. 2 IMMOBILI DI PROPRIETA’ COMUNALE  SITI IN VIA ORTI,NN. 58-60

L’anno duemilaundici addì ventidue  del mese di novembre  alle ore 10,00 e seguenti in Sutera nella Casa Comunale aperta al pubblico,  Presidente della Commissione di gara  Ins. Onofrio Grizzanti, Responsabile Ufficio di Segreteria,con la presenza degli altri componenti la Commissione di gara Pardi Giuseppe e Diprima Marianna ,quest’ultima con funzioni di segretario,dà atto di quanto segue:

PREMESSO CHE

-con determinazione dirigenziale n. 374 del 20/10/2011,in esecuzione dell’atto G.M.  n. 129 del 19/10/2011 di indirizzo politico :fissazione di obiettivo gestionale  relativo alla vendita di n. 2 alloggi di edilizia pubblica siti in Sutera  nella via Orti ,nn. 58 e 60 identificati nel foglio  di mappa n. 19 particella  n. 3028 sub. 5 e 9 ,si approvava il bando di gara  e contestualmente si stabiliva di procedere  alla vendita  degli alloggi di cui sopra mediante asta pubblica  da esperirsi oggi 22/11/2001 alle ore 10,00,precisando che i plichi dovevano pervenire entro le ore 12,00 del giorno precedente a quello fissato e cioè entro il giorno 21/11/2011;

-che dello stesso bando è stata data pubblicità mediante pubblicazione all’albo Pretorio on-line del Comune e mediante avvisi nei pubblici esercizi;

-che il pubblico incanto  deve esperirsi  con le modalità  di cui all’art. 73-lett.c) del R.D. 23/05/1924 n. 827 ,per mezzo di offerte segrete  in aumento o alla pari sull’importo a base d’asta  fissato per l’immobile,osservando le norme  del regolamento sulla contabilità Generale dello Stato di cui agli artt. 65 e seguenti e che l’aggiudicazione sarà effettuata  a colui che avrà presentato l’offerta contenente  il maggiore rialzo rispetto al prezzo fissato dall’Amministrazione;

TUTTO CIO’ PREMESSO

Il Presidente di gara  alle ore 10,00 del 22/11/2011 con l’assistenza continua dei sopraindicati  componenti della Commissione di gara, dichiara aperta l’asta pubblica per la vendita di n. 2 alloggi  di edilizia residenziale pubblica costruiti dallo Stato  facente parte dell’edificio sito in Sutera via Orti nn. 58 e 60 identificati  nel foglio di mappa  n. 19 particella n. 3028 sub. 5 e 9;

Accertato e dato atto che, come dall’elenco redatto dall’addetto al protocollo del Comune Signora Zucchetto Santa,che allegato sub A), fa parte integrante e sostanziale del presente verbale, che entro le ore 12,00 del 21/11/2011 sono pervenuti n. 2 plichi che riportano sull’involucro le indicazioni richieste dal bando di gara.

Fatta constatare l’integrità dei sigilli sui plichi pervenuti, il presidente di gara li depone sul tavolo della presidenza:

I plichi pervenuti risultano essere:

1- Bruno Stefano – Via Sant’Angelo 87 – Favara.

2- Sofrone Elena Marina – Via Fornello 24 –Sutera.

Indi il Presidente di gara procede alla apertura dei plichi pervenuti e constatata la regolarità della documentazione richiesta allegata, procede all’apertura e lettura ad alta voce dell’offerta formulata:

Signor Bruno Stefano offre per il lotto n. 1  l’importo di €. 7.501,00 con l’aumento di €. ­­­­501,00 rispetto all’importo a base d’asta di €. 7.000,00.

Signora Sofrone Elena Marina offre per il lotto n. 1  l’importo di €. 10.000,00 con l’aumento di €. 3.000,00 rispetto all’importo a base d’asta di €. 7.000,00.

Pertanto il Presidente di gara, aggiudica provvisoriamente al Signora SOFRONE ELENA MARINA nata a ROMAN il 13/05/1988 residente a Sutera in via Fornello,24 per l’importo complessivo di €. 10.000,00 la vendita di n.1 alloggio di edilizia residenziale pubblica sito al secondo piano  a sinistra del vano scala ,categoria A/4 classe  seconda ,consistenza vani 3,5 identificato in catasto nel foglio di mappa n. 19 particella 3028 sub .5.

Si dà atto che per il lotto n. 2 non è pervenuta nessuna offerta.

Si da atto,altresì, che la Signora Sofrone Elena  Marina ha manifestato la volontà di volersi avvalere  in caso di aggiudicazione della facoltà di effettuare  il pagamento rateizzato in (4) quattro anni .

Si dà atto,infine,   che l’aggiudicataria è presente.

Dal che si è redatto verbale che previa lettura e conferma  viene sottoscritto.

I componenti della Commissione :

IL PRESIDENTE Grizzanti Onofrio

Pardi Giuseppe

Diprima Marianna