Avvisi

Avviso per i dipendenti comunali.

15° Censimento generale della popolazione e delle abitazioni. Avviso per i dipendenti comunali requisiti e modalità per partecipare alla selezione dei rilevatori.

Allegato alla Determinazione n.258 del 20/07/2011

 

 

COMUNE DI SUTERA

( Provincia di Caltanissetta )

 

UFFICIO DI SEGRETERIA

Piazza Sant’Agata n. 37, C.F. 81000750851

Tel. 0934954300 – 0934954235 , Fax. 0934954769

e-mail   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

                                              

15° CENSIMENTO GENERALE DELLA POPOLAZIONE E DELLE ABITAZIONI.  AVVISO PER I DIPENDENTI  COMUNALI  REQUISITI E MODALITA’PER PARTECIPARE  ALLA SELEZIONE   DEI  RILEVATORI

         Visto l'art.50, comma 5 del D.L. n. 78 del 31/05/2010, convertito con modificazioni  nella Legge 30/07/2010, n. 122, che indice il 15° Censimento Generale della Popolazione e delle Abitazione.

         Visto il Piano Generale del 15° Censimento Generale della Popolazione e delle Abitazione.

         Vista la circolare dell'ISTAT n. 6 del 21 giugno 2011, recante:”Requisiti professionali, modalità e tempi di reclutamento e formazione, compiti dei rilevatori  e coordinatori comunali;

         Considerato che gli incarichi di rilevatore dovranno essere espletati indicativamente nel periodo dal 09/10/2011 al 31/12/2011 salvo eventuali diverse disposizioni dell'ISTAT. 

RENDE NOTO 

Che è indetta una selezione per soli titoli riservata ai dipendenti comunali per la formazione di una graduatoria di n.3 rilevatori titolari più n.1 supplente che saranno impegnati nelle attività richieste per lo svolgimento del 15°Censimento Generale della Popolazione e delle Abitazioni. 

Art. 1

COMPITI DEI RILEVATORI 

l  partecipare alle riunione di formazione e acquisire le necessarie conoscenze e abilità attraverso i diversi strumenti formativi che saranno messi a disposizione dall' Istat;

l  gestire quotidianamente, mediante l'uso di SGR, il diario della o delle sezioni di censimento a ciascuno di essi assegnate dal Responsabile dell'UCC o dal coordinatore competente per territorio;

l  effettuare la consegna dei questionari da compilare alle convivenze, nonché alle famiglie iscritte nella LAC nei casi in cui la spedizione diretta da parte dell'Istat non abbia dato luogo ad effettivo recapito alla famiglia destinataria;

l  eseguire i solleciti alle unità di rilevazione non ancora rispondenti, rispettando tempi e modalità definite dal coordinatore di riferimento o dal Responsabile dell'UCC;

l  provvedere al recupero dei questionari presso le famiglie non ancora rispondenti, tenendo conto degli orari di presenza dei componenti nel domicilio e fornendo loro informazioni su finalità e natura obbligatoria della rilevazione, nonché assicurando loro assistenza alla compilazione del questionario, ove richiesta;

l  coadiuvare i coordinatori e il personale dell'UCC nella gestione dei Centri Comunali di Raccolta;

l  rilevare gli edifici e le abitazioni non occupate, nonché le persone abitualmente dimoranti nel territorio del Comune non comprese nelle LAC, tenendo conto degli orari di loro presenza nel domicilio e offrendo loro assistenza alla compilazione del questionario, ove richiesta;

l  provvedere alla revisione dei dati contenuti nei questionari e alla compilazione dei riquadri di propria pertinenza in essi contenuti;

l  segnalare al coordinatore comunale o al Responsabile dell'UCC eventuali violazioni dell'obbligo di risposta ai fini dell'avvio della procedura sanzionatoria di cui all'art. 11 del D.lgs. 6 settembre 1989, n. 322 e successive modificazioni;

l  svolgere ogni altro compito loro affidato dal Responsabile dell' UCC o dal coordinatore.

I compiti di cui sopra potranno essere integrati da ulteriori disposizioni ISTAT e sulla base delle esigenze organizzative individuate dall' Ufficio Comunale di Censimento.

I rilevatori, in quanto incaricati di un pubblico servizio, sono vincolati dal segreto statistico ai sensi dell'art. 8 del D.Lgs. 6 settembre 1989n. 322, ad osservanza del segreto d'ufficio ai sensi dell'art. 326 del c.p.

Nell'espletamento dell'incarico ricevuto sarà fatto divieto ai rilevatori di svolgere, nei confronti delle unità da censire, attività diverse da quelle proprie dei Censimenti e di raccogliere informazioni non contenute nei questionari di rilevazione. 

Art. 2

COMPENSO DEI RILEVATORI 

Ai rilevatori sarà corrisposto un compenso lordo, commisurato al numero dei questionari censuari riconosciuti regolari, secondo i parametri previsti dalla normativa nazionale e regionale sul Censimento.

Il compenso sarà soggetto alle trattenute dovute in base alle Leggi vigenti.

La mancata esecuzione dell'incarico non dà diritto ad alcun compenso, come pure l'interruzione dello stesso se non per gravi e comprovati motivi, nel qual caso saranno remunerati solo i questionari regolarmente e correttamente compilati e consegnati.

Il compenso sarà corrisposto nel momento in cui l'Istat erogherà il contributo forfettario variabile per l'attività di rilevazione.

Art. 3

REQUISITI PER L'AMMISSIONI 

Gli aspiranti all'incarico di rilevatore devono essere in possesso di tutti i seguenti

requisiti minimi necessari per l'accesso alla selezione:

  1. essere dipendente del Comune di Sutera, di ruolo a tempo determinato o indeterminato;
  2. Possedere il diploma di scuola media superiore;
  3. Avere idoneità fisica alle attività da svolgere;
  4. Disponibilità di computer e collegamento ad internet per la registrazione dei dati rilevati;
  5. Disponibilità agli spostamenti, con mezzi propri in qualsiasi zona del territorio del Comune per raggiungere le unità di rilevazione.

 A tutti gli aspiranti è richiesta la conoscenza e la capacità d'uso dei più diffusi strumenti ed applicativi informatici.

Art. 4

CRITERI DI PRECEDENZA E FORMAZIONE DELLA GRADUATORIA

Le domande dovranno essere presentate utilizzando l'allegato Mod. A e saranno prioritariamente verificate dal Responsabile dell'Ufficio Comunale di Censimento in merito al possesso dei requisiti minimi di cui all'art. 3 .

La graduatoria verrà stilata sulla base dei seguenti criteri di precedenza:

    a) Titoli di studio  ( max 3 punti)                                      Votazione

         SU BASE  60                                  SU BASE 100

            da 36 a 42                                                da 60 a 70                           0

            da 43 a 49                                                da 71 a  82                  1

            da 50 a 55                                                da 83 a  92                           2

            da 56 a 60                                                da 93 a 100                   3

     b) Laurea specialistica o diploma di lauree vecchio ordinamento : punti 2

      c)     Laurea triennale: punti 1

      d)   Esperienza pregressa nell'attività di rilevazione per altri censimenti e/o indagini campionaria/e dell Istat: Punti 2 per ogni censimento e/o indagine campionaria dell'ISTAT, fino ad un massimo di punti 4:

      e) Personale addetto agli uffici Demografici: punti 4.

Art. 5

MODALITA' DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

La domanda di partecipazione alla selezione, redatta su carta libera utilizzando l'apposito modulo allegato 1) al presente avviso e sottoscritta, dovrà essere indirizzata all'Ufficio Comunale di Censimento e protocollata entro il 30/07/2011 a pena  di  esclusione.

La presentazione della domanda autorizza il trattamento dei dati ai sensi del D. Lgs 196/03.

Art. 6

GRADUATORIA FINALE

Sulla base della graduatoria finale formatosi, il Responsabile provvederà al conferimento dell'incarico ai primi n. 3 candidati classificati, riservandosi comunque la facoltà, nel caso se ne verificasse la necessità nel corso delle operazioni censuarie, di conferire l'incarico di rilevatore titolare anche ai supplenti.

A parità di punteggio verrà data la precedenza al candidato più giovane.

Il Responsabile del procedimento è il Sig. ONOFRIO GRIZZANTI, Responsabile dell'Ufficio Comunale di Censimento. Il procedimento avrà avvio a decorrere dalla data di presentazione della domanda e terminerà alla data di pubblicazione della graduatoria all'Albo Pretorio Comunale.

Art. 7

DISPOSIZIONI FINALI

Per quanto non espressamente previsto nel presente bando si fa richiamo alle norme legislative e regolamentari in materia.

Questo Bando è pubblicato all'Albo del Comune fino alla scadenza della presentazione delle domande.

 Sutera lì 20/07/2011

 

Il Responsabile del servizio

Grizzanti Onofrio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

All’Ufficio Comunale di Censimento

Del Comune di SUTERA

 

 

Oggetto: Avviso riservato ai dipendenti a tempo determinato e indeterminato del Comune di SUTERA, per la selezione dei rilevatori per il 15° censimento generale della popolazione delle abitazioni 2011. – Domanda.

 

Visto l’avviso di cui all’oggetto:

il/la sottoscritto/a ____________________________________

 

CHIEDE

Di poter partecipare alla selezione per titoli volta a formare apposita graduatoria dei rilevatori per il 15° censimento generale della popolazione e delle abitazioni 2011.

 

A tal fine, sotto la propria responsabilità e consapevole delle responsabilità penali cui può andare incontro in caso di dichiarazioni false o comunque non corrispondenti l vero, di uso o esibizione di atti falsi o contenenti dati non più rispondenti a verità, ai sensi dell’art. 76 del D.P.R. 28/12/2000 n. 445, dichiara:

 

  1. Di essere nat__  a ____________________ il ________________ Prov. ____________

 

  1. Di essere residente a ______________________ Prov. ______________ in via ______________ n. ______ telefono ______________ di essere in possesso del seguente titolo di studio __________________________ conseguito presso _________________________________ nell’anno ____________

 

  1. Di essere dipendente di ruolo o a tempo determinato del comune di Sutera.

 

  1. Di essere disponibile a svolgere l’incarico di rilevatore, esclusivamente al di fuori del normale orario di lavoro e compatibilmente con le esigenze di funzionamento del mio ufficio o servizio, in qualsiasi zona del territorio comunale.

 

DICHIARA INOLTRE

Di essere consapevole ed informato che:

-esiste l’obbligo di partecipare alle riunioni di formazione;

-esiste l’obbligo al mantenimento dell’impegno sino alla conclusione dello stesso;

-la raccolta dei dati deve essere svolta nel rispetto delle istruzioni impartite;

-è vietata ogni forma di acquisizione dati diversa da quella prevista per il Censimento;

-si potrà essere sollevati dall’incarico per inadempienze alle operazioni censuarie;

-si è vincolati al segreto statistico ai sensi dell’art. 8 del D.Lgs n. 322/1989;

-non potranno essere richiesti rimborsi di qualsiasi natura;

-i compensi saranno liquidati ad avvenuto accredito delle relative somme da parte dell’Istat;

-l’interruzione dell’incarico non darà diritto ad alcun compenso, fatto salvo il compenso per il lavoro già svolto, qualora l’interruzione non sia dovuta ad inadempimento dell’affidatario dell’incarico.

 

ALLEGA

Alla presente domanda fotocopia del documento identificativo valido e leggibile ai sensi del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445, pena l’esclusione della candidatura.

 

ESPRIME

Il proprio consenso affinchè i dati personali indicati nella presente domanda di iscrizione e nella documentazione allegata siano trattati dal Comune di Sutera, nel rispetto del decreto legislativo n. 196/2003 e successive modifiche ed integrazioni.

 

Data ______________

                                                                                Firma

                                                                    _____________________