Avvisi

Avviso per assegno familiare

Fruizione assegno di maternità ed assegno per il nucleo familiare per l'anno 2010

AVVISO

Che, ai sensi del Decreto del Ministero per la Solidarietà Sociale n.306 del 15/7/1999, relativo all’approvazione del Regolamento recante disposizioni per gli assegni per il nucleo familiare e di maternità, a norma degli artt.65  e 66 della legge n.448/1998 e all’art.80 della legge 23.12.2000, 338, come modificati a seguito dell’indice ISTAT, è prevista la concessione da parte dei Comuni e la relativa erogazione da parte dell’INPS ai cittadini in possesso di determinati requisiti reddituali, dei seguenti benefici:

 

A) ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE:

-PARI A € 129,79 ( riducibili in presenza di determinati condizioni reddituali) per tredici mensilità per i nuclei cui siano compresi almeno tre figli minori, con effetto dal 1° gennaio 2010 e con valore dell’indicatore della situazione economica non superiore a  €  23.362,70

 

B) ASSEGNO DI MATERNITA’:

-Per le nascite dal 1° gennaio al 31 dicembre 2010, se spettante nella misura intera, è pari a € 311,27  mensili, nel limite massimo di cinque mensilità, per complessivi €  1.545,55 .

-per le domande relative alle nascite verificatesi nel corso dell’intero anno 2010, il valore dell’indicatore della situazione economica, con riferimento a nuclei familiari composti da tre componenti, è pari a  €  32.448,22.

-L’assegno stesso è corrisposto per la sola quota differenziale, qualora la cittadina usufruisca di trattamenti previdenziali di maternità  di importo inferiore all’assegno concesso dal Comune.

-SOGGETTI che possono richiedere gli assegni sono:

- per l’assegno di maternità, la madre del neonato;

- per l’assegno per il nucleo familiare, uno dei genitori responsabile delle dichiarazioni anagrafiche.

-I cittadini residenti interessati dovranno presentare domanda al Comune entro i seguenti termini perentori:

-entro il 31.01.2011   per l’assegno del nucleo familiare:

-entro 6 ( sei ) mesi dalla data del parto per l’assegno di maternità.

DOCUMENTAZIONE da presentare:

-La richiesta per la fruizione dei suddetti benefici dovrà essere effettuata su apposito modello predisposto da questo Comune, che il soggetto legittimato alla richiesta deve compilare in ogni sua parte e sottoscrivere.

-A corredo della domanda dovrà essere allegato modello-tipo di dichiarazione sostitutiva relativa alla situazione economica del nucleo familiare (I.S.E.)  riferità al 31.12.2009, così come approvato con Decreto del Ministero per la solidarietà sociale.

-La modulistica necessaria è disponibile presso gli Uffici Affari Sociali  del Comune.

-Si avverte che la dichiarazione sostitutiva relativa alla situazione economica potrà essere soggetta a controllo da parte della Guardia di Finanzia.

-Al pagamento degli assegni agli aventi diritto provvederà direttamente l’INPS.-

Responsabile del procedimento :Signor   GRIZZANTI ONOFRIO.

 Dalla Residenza Municipale, lì  30/03/2010

 

                                              L’ASSESSORE AI SERVIZI SOCIALI

                                                  (Prof. Antonino Giuseppe Pardi)

 

 

IL FUNZIONARIO DEL SERVIZIO

        (INS. Onofrio Grizzanti)