Avvisi

Vendita quattro alloggi comunali

Indizione gara ed approvazione bando per la vendita di n.4 (quattro) alloggi di edilizia residenziale pubblica costruiti dallo Stato facenti parte dell’edificio sito in Sutera via Orti 58-60 identificati nel foglio di mappa n. 19 particelle n. 3028 Sub. 5, 7, 8 e 9. IL FUNZIONARIO RESPONSABILE

Vista delibera G.M. n.72 del 31/08/2009, avente per oggetto: "Fissazione di obiettivo gestionale relativo alla vendita di n.4 alloggi siti in via Orti, nn.58 e 60.";

Visto il Regolamento per l’alienazione e la gestione del patrimonio immobiliare comunale approvato con delibera del consiglio comunale n. 10 del 22.04.2004;

Ritenuto dovere adottare il sistema dell’asta pubblica, secondo le procedure previste dal R.D. 827/24, in quanto l’interesse all’acquisto dei beni offerti è, per la natura dei beni stessi, per la loro potenziale ubicazione e/o il valore venale riconducibile ad un mercato vasto;

Visto il bando di gara predisposto dall’Ufficio competente conformemente a quanto previsto dal regolamento di cui sopra;

Vista la nota a firma del responsabile dell’U.T.C. indicanti il valore di vendita degli immobili di cui in oggetto;

Ritenuto individuare le forme di pubblicità mediante pubblicazione del bando di gara all’Albo Pretorio del Comune, pubblicazione dello stesso all’albo pretorio dei comuni limitrofi, nonché mediante affissione di cartelli da porre in opera sui beni da vendere;

DETERMINA

1) Di procedere all’indizione della gara per l’alienazione mediante asta pubblica di n.4 (quattro) alloggi di edilizia residenziale pubblica costruiti dallo Stato facenti parte dell’edificio sito in Sutera via Orti 58-60 identificati nel foglio di mappa n. 19 particelle n. 3028 Sub. -5-7-8 e 9.

2) Approvare il bando di gara relativo alla vendita di n. 4 alloggi di edilizia residenziale pubblica costruiti dallo Stato in base a leggi speciali di finanziamento facenti parti dell’edificio sito nella via Orti n.58- 60 identificati nel foglio di mappa n. 19 particella 3028 sub -5-7-8 e 9.

3) Stabilire che la pubblicità sia effettuata per giorni trenta, mediante pubblicazione del bando di gara all’Albo Pretorio del Comune, pubblicazione dello stesso all’albo pretorio dei comuni limitrofi nonché mediante l’affissione di cartelli da porre in opera sui beni da vendere.

IL FUNZIONARIO RESPONSABILE

Grizzanti Onofrio