Lettera agli abitanti del Borgo Rabato

logosuteraminiLettera del Sindaco ai cittadini che vantano la proprietà su una casa nel quartiere "Rabato"

Caro cittadino o cittadina suterese che vanti la proprietà su una casa nel quartiere del “Rabato”,

l’Amministrazione Comunale è lieta di informarti che il quartiere del Rabato, a partire da dicembre 2013, è stato selezionato per far parte de “I Borghi più belli d’Italia” come testimonia la Bandiera che ci è stata consegnata nel corso della cerimonia all’interno della Festa del Rabato del 2014.

Questo riconoscimento è stato ottenuto dal Borgo Rabato grazie anche a TE che, con la tua abitazione, hai contributo a mantenere il quartiere bello e accogliente.

Siamo certi che sei consapevole che far parte del Borgo Rabato comporta rispettare il decoro urbano, la pulizia e mirare alla valorizzazione ed all’abbellimento del quartiere che risulta essere sempre più oggetto di visite turistiche nazionali e internazionali.

L’’Amministrazione Comunale, nel segno della continuità e della coerenza con il programma di valorizzazione del patrimonio storico-urbanistico del paese, ha pensato a delle agevolazioni per i proprietari di case ricadenti nel Borgo Rabato che qui di seguito vogliamo richiamare, affinché tu possa coglierne i benefici:

- con atto deliberativo n. 30 del 27 novembre 2014, il Consiglio Comunale ha approvato all'unanimità un regolamento per la concessione di contributi finalizzati ad interventi di decoro urbano e di recupero degli immobili del borgo Rabato. Al fine di valorizzare il Borgo, si è deciso di riconoscere un contributo economico fino ad un massimo di € 200,00 a coloro che decidono di compiere un intervento a sostegno del decoro urbano al fine di eliminare qualche bruttura (vasche in eternit, pluviali in plastica, infissi in alluminio dorati, ecc.) o abbellire i prospetti del proprio immobile. L’Amministrazione Comunale ha stanziato sul bilancio 2015 per il finanziamento di tale misura la somma di € 1.000,00. Se sei interessato potrai presentare la domanda entro e non oltre il 30 ottobre 2015.

- con atto deliberativo del 28 luglio 2015, il Consiglio Comunale ha approvato due modifiche al regolamento per la disciplina dell’Imposta Unica Comunale prevedendo:

a) per quanti effettuano nel borgo Rabato degli interventi consentiti dalle norme urbanistiche vigenti, previa acquisizione del Nulla Osta della Soprintendenza BB.CC.AA., l’applicazione di una aliquota ridotta dell’IMU del 70% per i tre anni successivi alla comunicazione di fine lavori;

b) per quanti aprono un esercizio commerciale o hanno la sede operativa di un utenza non domestica, sono esentati dal pagare la parte variabile della TARI per tre anni consecutivi;

Per ogni ulteriori informazioni potrai contattare gli Uffici Comunali nei consueti orari di ricevimento.

SUTERA 01 AGOSTO 2015                         IL SINDACO:    DOTT. GIUSEPPE GRIZZANTI